Trattamenti termici

Consiste in un riscaldo ad una temperatura superiore per un tempo sufficiente in atmosfera controllata seguita da raffreddamento in aria.

Tempra lavora regolarmente sulle leghe 2000, leghe 4000, leghe 6000 (alluminio-Silicio e magnesio: Anticorodal), leghe 7000 (alluminio-zinco: Ergal), G-AlSi 7 e 10.

La stabilizzazione è un trattamento di distensione, che viene eseguito principalmente su strutture che hanno subito lavorazioni di saldatura, allo scopo di eliminare le tensioni residue.

Ciclo termico che ha lo scopo di conferire stabilità dimensionale per le successive lavorazioni meccaniche.

Serve a migliorare la resistenza a corrosione riducendo la quantità di fase beta residua nelle leghe di ottone monofasiche.  Questo trattamento viene generalmente eseguito su raccordi per reti idriche potabili dopo lo stampaggio a caldo.

La solubilizzazione consiste nel riscaldamento della lega ad una temperatura adeguata, mantenendo tale temperatura per un periodo sufficiente a causare la trasformazione di uno o più costituenti in una soluzione solida e quindi raffreddandola in modo sufficientemente rapido per mantenere tali costituenti nella soluzione.

Leader a livello nazionale

Esperienza e competenza per fornire un sostegno essenziale e una reale comprensione delle esigenze dei clienti.

Trattamenti termici

Il trattamento termico è un processo controllato utilizzato per modificare la microstruttura di materiali come metalli e leghe per conferire proprietà che migliorano la vita utile di un componente, ad esempio aumentando la durezza, la resistenza al rinvenimento, la duttilità e la resistenza meccanica.

Il nostro lavoro quotidiano

I nostri impianti sono in grado di gestire una grande varietà di dimensioni dei componenti nel rispetto degli standard con risultati affidabili e riproducibili.